Feeds:
Articoli
Commenti

Posts Tagged ‘low cost’

The Last Sentoshi movieL’intreccio tra cinema e fotografia mi intriga sempre e già mi è capitato di citare film in cui le due arti si incrociano; è stato così per “Smoke“, “La finestra sul cortile“, “Memento” ed altri, tutte pellicole abbastanza famose. Oggi invece colgo l’occasione di tornare sull’argomento con qualcosa di diverso, forse un tantino trash, ma al contempo forse anche da veri intenditori 🙂
Si tratta del cortometraggio “The Last Sentoshi”, la folle opera del fotografo giapponese Irwin Wong che parla di una ragazza supereroe che si serve di potenti flash per sconfiggere oscuri nemici.
“Sen” significa flash mentre “toshi” vuol dire guerriero e non voglio anticiparti niente della storia, posso solo dire che potrebbe diventare un cult per gli appassionati di chicche giapponesi a basso costo. Il film è stato infatti girato in pochi giorni con mezzi molto limitati, supportato solo in parte dalla Nissin Digital, azienda che ovviamente produce flash, il cui marchio appare solo per un istante durante una scena.
Insomma, non so se considererai “The Last Sentoshi” un capolavoro o una porcheria, in ogni caso ti propongo i link sia al trailer che all’intera opera sottotitolata.
Buona visione!
🙂
[Trailer]
.
[Full movie – The Last Sentoshi]

Read Full Post »

Nonostante negli anni abbia imparato a ridurre la quantità di attrezzatura fotografica che porto in giro, mi trovo sempre a dover gestire la questione dello zaino, in particolare quando si tratta del tema “unico bagaglio a mano” in aereo. So che condivido queste piccole problematiche con una certa quantità di fotografi e quindi oggi propongo un video in cui Pete Leong ci mostra la sua soluzione. Non è una vera e propria novità, i giubbotti da fotografo esistono da sempre, però va detto che si sono molto evoluti negli ultimi anni.
Pete ci spiega la sua “Press Photo Vest” e come la usa per superare il problema dei limiti sul bagaglio a mano tipici delle linee aeree low cost.
Se avrai la pazienza di guardarlo, vedrai come estrae dal giubbotto due grosse reflex professionali, vari obiettivi, flash, documenti vari ed anche un notebook (!).
Non credo che lo adotterò, comunque… Niente male.
🙂

Read Full Post »

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: